Workshop Montessori per Educatori

Anche quest’anno prosegue la nostra collaborazione con Casa Montessori per la realizzazione di Workshop sul metodo dedicati a genitori di bambini della fascia 0-5 anni. Quest’anno si svolgeranno direttamente presso Casa Montessori realtà educativa a Metodo Montessori, per bambini da 0 a 6 anni, dove sarà possibile fare direttamente sul campo delle esplorazioni sul Metodo, osservando come vengono creati gli spazi a misura di bambino e le attività.

Casa Montessori si trova in Via G.Marinelli 36 B  zona Salboro, Padova . Ad ogni incontro verrà rilasciato attestato di frequenza.


Negli incontri proposti il tema di approfondimento sarà  l’AMBIENTE MAESTRO , così come viene definito nella Pedagogia Montessoriana .  Un triangolo perfetto che vede ai vertici : Bambino, Adulto e Ambiente , l’uno a completamento dell’altro . Maria Montessori dava massima importanza all’ambiente , quasi più che al Materiale stesso.

montessori1



1° INCONTRO : Domenica 18 Novembre 14/16 .  “ Anche il nostro ambiente educativo può diventare un Ambiente Maestro”: COME?

Durante l’incontro  verrà approfondito il concetto di “ambiente” , imparando a distinguere  quale sia quello montessoriano . Insieme al Relatore ci si calerà nel proprio ambiente educativo, acquisendo idee e strumenti per la trasformazione dei propri ambienti , senza rivoluzioni drastiche o acquisti di mobilio costoso ma sfruttando al meglio e con idee creative ciò che c’è.

Si potranno vedere foto e video di esempi , da cui prendere spunto per i propri ambienti lavorativi .

Gli adulti potranno sperimentare in prima persona attività di travasi solidi e liquidi da poter ripetere poi a casa, comprendendone le finalità pedagogiche per la crescita dei loro bambini. Le attività proposte saranno facilmente replicabili a casa con semplici materiali di recupero o comunque solitamente presenti nella maggior parte delle case . Tutto il materiale per il Workshop verrà fornito dall’organizzazione.

E’ importante conoscere il ruolo  fondamentale dell’Ambiente , per AIUTARE il  Bambino a sviluppare l’immenso potenziale che è in lui e che molte volte non riesce a venir fuori , proprio a causa di  un ambiente sfavorevole o poco adatto , infatti saper preparare un Ambiente idoneo , permette quella auto-educazione di cui parla Maria Montessori.


montessori2


2° INCONTRO :  Domenica 27 Gennaio 14/16 “ Quali interventi ed attività servono all’ auto-educazione del Bambino?”

Ecco un principio importante del Metodo Montessori , che affronta e spiega il comportamento dell’adulto, soprattutto del genitore ma anche degli educatori e degli altri adulti di riferimento, sull’educazione che bisognerebbe dare  ai bambini. Rimproverare i bambini è un concetto molto forte e diffuso: dare un castigo ad un loro comportamento sbagliato è l’automatica risposta che l’adulto ha nei loro confronti. Maria Montessori riteneva che fosse sbagliato far associare al bambino un castigo ad un suo comportamento sbagliato. Così introdusse il principio dell’autoeducazione Montessori.

Durante l’incontro si acquisiranno  strategie migliori e più idonee del premio e della punizione , si potranno sperimentare e portare a casa esempi e modi per ottenere risultati efficaci come naturale e libera conseguenza del comportamento del bambino . Si potra’ imparare a distinguere i  bisogni dai capricci e, attraverso esempi pratici ed immagini video, si potranno ripetere a casa giochi e attività da fare con i bambini per fargli apprendere il concetto di “ bene e male”, fondamentale all’auto-educazione .


montessori 3



3° INCONTRO : Domenica  24 Febbraio 14/16 “Maria Montessori parla ai genitori “

Perchè è importante che chi si occupa di educazione accompagni la famiglia alla consapevolezza che la prima educazione parte dai genitori. E’ importante infondere nei genitori la certezza che la famiglia è la prima “scuola”, nelle lettere si legge l’importanza che Maria Montessori dava al ruolo di genitori.

In questo incontro, attraverso le parole della Montessori stessa , comprenderemo i bisogni del Bambino e impareremo a soddisfarli. Interessanti letture tratte da lettere scritte di pugno da Maria Montessori  ai genitori, spiegheranno “Il Segreto dell’Infanzia” e come il Bambino possa realizzare sé stesso attraverso il proprio lavoro.

Impareremo a modulare la voce e ad usare un tono corretto per facilitare la disciplina ( attiva) , porteremo a casa esperienze che aiuteranno i genitori e anche gli educatori  a farsi “ubbidire” dai bambini , senza ricorrere a premi, punizioni o ricatti.

Durante il workshop verranno elaborate favole e storie con morale montessoriana, da poter raccontare ai propri bambini.


4° INCONTRO : Sabato 16 marzo  “Incontro con l’autore montessoriano “ .

Casa Montessori è lieta di ospitare ogni anno a Primavera un autore/autrice di interessanti libri sul Metodo Montessori . Quest’anno sarà ospitata la Dott.ssa Daniela Scandurra pedagogista Montessoriana e Direttrice della Scuola Genitori secondo l’approccio montessoriano  di Trento.

Il suo libro mostra a madri e padri come osservare e rispettare fin dalla nascita il tempo unico e non rinviabile di ogni bambino , come onorarne la crescita anziché imporre e programmare al suo posto . E’ un dono, che fa comprendere che Montessori non è un “metodo”  , ma uno stile di vita . Cit.

Questo incontro , conclude il ciclo e ne completa  l’efficacia, pur tuttavia non rientra nell’offerta proposta . La partecipazione è riservata ad un numero ristretto di persone , previa prenotazione , al costo di € 10/persona .  Sarà possibile acquistare il libro e farlo autografare dalla scrittrice , al termine dell’incontro.




Per info o prenotazione contattami: Lara 3491788290

lara.magliocchetti@gmail.com





lara magliocchettiComment