Corso di Massaggio Neonatale Aimi a Limena

massaggio-aimi-limena

E’ in partenza da gennaio il corso di Massaggio Neonatale a Limena, presso la sede della Casa Azzurra in Via Salvo S’Acquisto n.16.

Il massaggio del bambino (www.aimionline.it) è un modo di stare con il proprio bambino ed è rivolto ai bambini di età compresa tra 0 e i 12 mesi ed ai loro genitori.

Massaggiare i bambini è una tradizione di molte culture, ed è un arte che viene tramandata di madre in figlia.

Il massaggio pone attenzione alla comunicazione verbale e non verbale, al contatto e alla vicinanza fisica, all’ascolto dei propri bisogni e di quelli dell’altra persona; sostiene e rafforza lo sviluppo del legame di attaccamento.

Favorisce uno stato di benessere nella triade, aiuta il bambino a scaricare le tensioni provocate da situazioni nuove, da stress o piccoli malesseri e supporta i genitori nella comprensione dei bisogni del proprio figlio.

Stimola, regolarizza e fortifica il sistema respiratorio, circolatorio e muscolare, immunitario e il ciclo sonno-veglia.

Il massaggio si inserisce all’interno di una filosofia che guarda verso il rispetto della naturalità dello sviluppo umano ponendo particolari attenzioni ai bisogni della persona.


images.jeg


Come nasce il massaggio?

È una tradizione di molti paesi massaggiare i bambini. La sequenza è stata strutturata da Vimala McClune che durante i suoi viaggi in India aveva osservato le madri massaggiare i loro bambini, e successivamente ha messo insieme varie tecniche: massaggio indiano, massaggio svedese, riflessologia, e alcuni principi yoga.

LA STRUTTURA DEGLI INCONTRI

Ogni incontro sarà caratterizzato da:

  • una prima parte di accoglienza

  • l’insegnamento della sequenza vera e propria

  • una parte di discussione in gruppo.


I BENEFICI DEL MASSAGGIO

Consideriamo il momento del massaggio come un momento unico che la diade genitore bambino si concede durante l’arco della giornata. Il massaggio ha effetti diretti su entrambi i membri della triade e produce:

  • diminuzione dei livelli di stress e aumento del rilassamento di genitore e bambino

  • favorisce uno stato di benessere nella diade

  • favorisce nel genitore la lettura dei segnali provenienti dal bambino favorendo la conoscenza dei bisogni e delle necessità di quest’ultimo e rispondendovi in modo adeguato

  • favorisce e sostiene l’interazione genitore figlio sostenendo lo sviluppo del processo di attaccamento (bonding)

In particolare i benefici del massaggio sul bambino riguardano 4 aree principali (tratto da www.aimionline.it)

STIMOLAZIONE CORPOREA

Il massaggio facilita nel bambino la conoscenza del suo schema corporeo, migliora la capacità di apprendimento, l’integrazione sensoriale e, attraverso la stimolazione tattile, promuove ed accellera le connessioni neuronali. Favorisce lo sviluppo del sistema circolatorio, digerente, ormonale, immunitario e respiratorio.


RILASSAMENTO

Oltre al rilassamento muscolare, i movimenti ritmici delle mani, il susseguirsi della frequenza, la ritualità dei gesti, il tono della voce sono tutti elementi che possono facilitare ed aiutare il bambino a scaricare le tensioni accumulate per l’eccessiva stimolazione. Infatti, durante il massaggio, si è notato una riduzione degli ormoni dello stress.

Favorisce l’acquisizione del ritmo sonno-veglia.

SOLLIEVO

La pratica costante del massaggio può avere effetti benefici sui dolori della crescita, sulla tensione muscolare, su fastidi dovuti alla dentizione. Alcune sequenze, inoltre, sono state studiate specificatamente per arrecare sollievo al disagio delle coliche gassose, della stipsi e del meteorismo che tanto frequentemente si riscontrano nei neonati.


INTERAZIONE

All’interno del programma IAIM sono inclusi tutti gli elementi che favoriscono il bonding. Infatti, il massaggio utilizza i canali sensoriali e le modalità di comunicazione che caratterizzano e sostengono il processo di attaccamento. Facilita lo scambio di messaggi affettivi sia attraverso il linguaggio verbale che quello non verbale e fa sentire il bambino sostenuto, amato ed ascoltato, mentre attraverso l’osservazione, la pazienza, l’attenzione aiuta i genitori nel riconoscimento dei segnali inviati dal piccolo, implementando così la loro capacità di sentirsi competenti.

 IL CORSO

Il corso è dedicato ai genitori (mamme e papà) con i loro bambini da 0 a 12 mesi.

Sono previsti 5 incontri a cadenza settimanale della durata di un'ora e mezza circa l'uno.

Il corso è organizzato dall’Associazione Casa Azzurra presso la sede di Limena, in collaborazione con LaraYoga e sarà condotto dall’insegnante Emilia D’Ortona (insegnante diplomata Aimi).

lara magliocchettiComment